logo mau la fenice

Ossigeno Terapia Iperbarica: Rimborso al 50% dell’importo della Spesa

 

Il trattamento in Camera Iperbarica secondo il decreto regionale n 7 del 18/09/2001 è rimborsabile dal S.S.N per il 50% dell’importo della Spesa. Il decreto è stato adottato dalla Regione Marche su segnalazione delle autorità sanitarie dei territori che hanno riscontrato una sempre maggiore richiesta del trattamento di ossigenoterapia iperbarica scientificamente ritenuta terapia di scelta.

 

Per quali patologie viene riconosciuto il rimborso

L’agenzia sanitaria Regionale, interrogata dalla Giunta Regionale ha risposto precisando che, seguendo le istruzioni della Società Italiana di Medicina Subacquea ed Iperbarica, le indicazioni per la terapia iperbarica si dividono in 3 categorie

  • Categoria 1. In questa categoria sono comprese le indicazioni “Indilazionabili, urgenti e primarie” per le quali la terapia iperbarica deve essere attuata con la massima sollecitudine. Rientrano tra queste patologie:

     

  • Categoria 2. Comprende le indicazioni nelle quali l’ossigenoterapia iperbarica è di sicuro vantaggio da sola ma in particolar modo in un protocollo integrato medico chirurgico. Rientrano in questa categoria

      • Infezioni (osteoartrite, osteomielite, infezioni in sede di protesi)

      • Ferite o piaghe torbide

      • Trapianti cutanei a rischio

      • Insufficienze arteriose periferiche

     

  • Categoria 3. Sono in questa categoria le patologie per le quali i presupposti alla terapia sono estremamente validi nei quali la terapia iperbarica può essere attuata integrandola in protocolli specifici con una collaborazione plurispecialistica. Tra le diverse indicazioni hanno maggior presenza ci sono:

      • Ascessi intracranici

      • Edema cerebrale acuto post anossico

      • Traumi del midollo spinale

      • Sclerosi multipla

      • Accidenti vascolari cerebrali (ictus)

      • Colite psudomembranosa ulcerosa

      • Cefalea di origine vasomotoria

     

Moduli e documenti da presentare

Ecco i moduli e i documenti da presentare agli uffici competenti dell’Asur di appartenenza.

Scarica il modulo da presentare presso la tua Asl di riferimento

 

Dove presentare la domanda

Asur Marche – Area Vasta 1

  • Pesaro
    Tel 07214241
    Indirizzo: Via Sabbatini 22 - Pesaro
  • Fano
    Tel 0721 7211
    Indirizzo: Via Ceccarini 38 - Fano
  • Urbino
    Tel 0722301111
    Indirizzo: Via Comandino 70 – Urbino

 

Asur Marche – Area Vasta 2

  • Senigallia
    Tel 07179091
    Indirizzo: Via B. Cellini, 1, 60019 Senigallia
  • Jesi
    Tel 0731 534111
    Indirizzo: Via A. Moro 52, Jesi
  • Fabriano
    Tel 0732707111
    Indirizzo Ufficio relazioni con il pubblico: Via Stelluti Scala, 26 Fabriano
  • Ancona
    Tel 07187051
    Indirizzo Ufficio relazioni con il pubblico: Via Cristoforo Colombo, 106, Ancona

 

Asur Marche – Area Vasta 3

  • Civitanova Marche
    Tel 0733 8231
    Indirizzo: Via Abruzzo, 62012 Civitanova Marche
  • Macerata
    tel. 0733 2572753
    Largo Belvedere Sanzio - 62100 Macerata
  • Camerino
    Tel 0737 6391
    Località Caselle, 62032 Camerino
    Asur Marche – Area Vasta 4
  • Fermo
    Tel 0734 625111
    Via Dante Zeppilli, 18, 63900 Fermo FM

 

Asur Marche – Area Vasta 5

  • San Benedetto del Tronto
    Tel: 0735 7931
    Via Manara, 3-7, San Benedetto del Tronto (AP)
  • Ascoli Piceno
    Tel: 0736 3581
    Via degli Iris, 1, Ascoli Piceno AP

Centro Diagnostico e Fisioterapico - La Fenice S.r.l. - CF e P.iva 02055330449 - Privacy & Policy