Approfondimento, Occhio secco: novità terapeutiche

Occhio Secco

La sindrome da OCCHIO SECCO o DRY EYE è divenuta nel giro di poco più di un decennio, una delle patologie più diffuse in assoluto. Si ritiene che oltre il 55% (circa 30 milioni di persone) della popolazione italiana abbia l’occhio secco in forme differenti per gravità. Le cause di questa patologia sono state in passato differenti e soprattutto a carico del sesso femminile ed in età adulta. La forma più grave, “SINDROME DI SJOGREN”, è dovuta ad un’alterazione del Sistema Immunitario ed è spesso associata ad una patologia reumatologica. Per fortuna l’incidenza della secchezza oculare Sjogren è limitata, ma accompagnata da una vera moltitudine di forme analoghe, meno gravi, causate da squilibri ormonali nella donna (menopausa, gestazione) e/o assunzione di farmaci (iatrogena) soprattutto ansiolitici, antidepressivi e induttori del sonno (neurolettici e neuroplegici). Talvolta gli squilibri ormonali e l’assunzione di farmaci si sommano e portano ad una alterazione quali-quantitativa del film lacrimale severa.

Continua la lettura su www.elixyr.it

Centro Diagnostico e Fisioterapico - La Fenice S.P.A. - CF e P.iva 02055330449 - Privacy & Policy

Covid 19 informazioni