Oculistica

Nelle due sedi de La Fenice, quella di Porto Sant’Elpidio e Civitanova Marche, tra le specialità mediche c’è il centro Oculistico Specialistico di ultima generazione. Sotto la direzione del dr. Edoardo Stagni, il centro oftalmico dispone di tutti i macchinari innovativi, necessari per la diagnosi e terapia dell’occhio. Grazie ad eccellenti risorse umane e tecnologiche, innovative e in continuo aggiornamento, il polo medico è allineato ai più alti standard diagnostici e terapeutici nel campo delle patologie oculari.

misurazione della vista

La nostra Mission:

Migliorando la qualità della vista, si migliora la qualità della vita.

L’occhio che che è uno dei più importanti strumenti con il quale l’essere umano interagisce col mondo esterno e con i propri cari. Chi ha la facoltà di vedere deve cercare di farlo nel migliore dei modi, curando le eventuali patologie, correggendo i difetti e in generale prendendosi cura del proprio organismo. Per questo è nato il Centro Oculistico Specialistico La Fenice, che concentra tecnologia, studio ed attività scientifica al servizio del paziente.

Uno dei valori imprescindibili del Centro è l’assistenza costante e continua rivolta al paziente e ai suoi familiari, creando quel clima necessario di accompagnamento nelle varie fasi di cura, fino alla guarigione.

visita oculistica
esami oculistici Porto Sant'Elpidio

La prima visita oculistica:

La prima visita oculistica è di carattere generale, utile per svolgere un controllo generico sulla condizione di salute degli occhi, per poi valutare


Gli esami:

Di norma, durante una visita oculistica generale si effettuano i seguenti esami:

  • Autorefrattometria
  • Misurazione della vista
  • Biomicroscopia
  • Tonometria
  • Esame del fondo oculare

Se il medico ritiene opportuno approfondire si consigliano esami aggiuntivi, quali il campo visivo, la tomografia corneale e l'OCT, disponibili presso il nostro Centro.

Svolgimento della visita:

Il paziente che arriva per la prima volta al Centro Oculistico Specialistico La Fenice, viene accolto da un Ortottista, per svolgere l'anamnesi generale e oculare, necessaria per inquadrare lo stato di salute generale del paziente, e per cominciare la visita con la lettura da lontano e da vicino. Subentra poi l'oculista per la misurazione della pressione intraoculare e per esaminare sia l'esterno che l'interno dell'occhio alla ricerca di eventuali patologie.


Oftalmologia Pediatrica

Nel servizio di oftalmologia pediatrica vengono eseguite le visite periodiche di controllo necessarie per tutti i bambini. Presso il nostro Centro garantiamo la presenza della figura dell'Ortottista, che tramite la visita ortottica riesce a fornire una diagnosi che permetta la prevenzione, e il trattamento delle patologie oculari nei soggetti compresi nella fascia 0-14 anni, atte ad evidenziare non solo alterazioni della motilità oculare, ma anche eventuali vizi refrattivi, come miopia, ipermetropia e astigmatismo. A partire dalla nascita fino all’ottavo anno è importante sottoporre il bambino a controlli mirati, soprattutto se in famiglia ci sono già problemi visivi, e in presenza di sintomi e comportamenti sospetti: convergenza e divergenza dell’occhio, lacrimazione frequente, occhio chiuso, difficoltà a vedere da lontano, sensibilità alla luce, ritardo motorio, atteggiamenti posturali scorretti, associati anche a frequenti e fastidiosi mal di testa. Tutti questi sintomi infatti potrebbero essere predittivi della presenza di un ”occhio pigro”, che è curabile solo entro i 10 anni di vita. Si effettuano, inoltre, visite di prevenzione, diagnosi e trattamento ottico dello strabismo, sia nell’infanzia che nella fase adulta. Infine si effettuano visite per la diagnosi e terapia medica o chirurgica delle alterazioni della statica e della dinamica palpebrale.

Occhio secco o disfunzione lacrimale

La Sindrome da Disfunzione Lacrimale, nota ai più come Occhio Secco, è una patologia che impiega anni a manifestarsi e che tende a peggiorare se non curata. Si manifesta in due principali forme: quella derivata da eccessiva evaporazione lacrimale, detta dislacrimia, e quella causata da ridotta produzione lacrimale, col nome tecnico di ipolacrimia.

La Sindrome dell’Occhio Secco è una patologia ampiamente sottovalutata e non opportunamente trattata da gran parte delle persone che ne sono affette. Il motivo? Troppo spesso accade che non si è consapevoli di questa patologia oculare, sottovalutando i disturbi ricorrenti. Comprendere che la sistematicità e la ricorrenza dei sintomi indica la presenza di una patologia ben precisa è il primo passo per trattarla in modo più efficace.


Sintomi ricorrenti dell’Occhio Secco:

  • Secchezza oculare caratterizzata da ipolacrimia (ridotta produzione di lacrime) o dislacrimia (eccessiva evaporazione del film lacrimale);
  • Bruciore agli occhi;
  • Presenza di secrezioni mucose o filamenti;
  • Difficoltà ad aprire gli occhi al mattino;
  • Necessità di toccarsi, sfregarsi, lavarsi gli occhi frequentemente.

Nelle fasi più avanzate dell’Occhio Secco, ai sintomi sopracitati si possono sommare: fotofobia, disturbi della visione, dolore oculare.


Come capire se si è affetti da Sindrome dell’Occhio Secco?


In primo luogo, è fondamentale sottoporsi ad una visita oculistica specialistica accurata ed approfondita, per valutare e stadiare l’Occhio Secco. La visita include esami diagnostici non invasivi volti a indagare lo stato di salute dell’occhio e del film lacrimale. Solo così è possibile confermare la diagnosi di Sindrome dell’Occhio Secco.


Il trattamento efficace dell’Occhio Secco

La conferma della diagnosi è, come detto, il primo passo per cominciare a stare meglio. Chi soffre di Sindrome dell’Occhio Secco sa bene quanto i sintomi che l’accompagnano possano rivelarsi, alla lunga, logoranti, e quanto sia complicato aderire alla terapia con lacrima artificiale a più volte al giorno per tutta la vita. Per questo motivo, abbiamo deciso di proporre un innovativo protocollo scientifico di cura pensato appositamente per chi soffre di Sindrome dell’Occhio Secco, sotto la guida costante dei nostri specialisti, che avranno cura di monitorare e registrare passo dopo passo i traguardi raggiunti. Si tratta di un trattamento innovativo chiamato IRPL (intense regulated pulsed light), che agisce sulla causa dell'occhio secco e non più sui sintomi, come i colliri. È quindi utile a riattivare le ghiandole di Meibomio ed a contrastare la flogosi palpebrale, con conseguente miglioramento del film lacrimale e della qualità di vita del paziente. Nel complesso è un vero e proprio percorso di cura, durante il quale il paziente non viene mai lasciato solo, ma accompagnato per mano verso una condizione di benessere e serenità stabile e durevole nel tempo, spesso senza più dover instillare le lacrime artificiali.

esami oculistici civitanova marche

Glaucoma e diagnosi precoce

L'ambulatorio fornisce prestazioni ambulatoriali, seguendo i più moderni standard, avvalendosi delle più recenti tecniche di diagnosi e monitoraggio funzionale e morfologico. Il glaucoma è una patologia oculare che colpisce il nervo ottico, causata da un elevato aumento della pressione intraoculare che può provocare la perdita progressiva della vista. Nell’occhio affetto da glaucoma il deflusso dell’umore acqueo viene ostacolato: il liquido si accumula e la pressione intraoculare comincia ad aumentare fino a provocare una compressione del nervo ottico, con danni alle sue fibre nervose. Nonostante i danni al nervo ottico non possono essere recuperati, il glaucoma può essere tenuto sotto controllo con opportune prescrizioni mediche o con tecniche laser non invasive. Inizialmente il paziente viene trattato con colliri che abbassano la pressione intraoculare. Quando la terapia medica non è più sufficiente, si ricorre al trattamento para-chirurgico mediante laser oppure all’intervento chirurgico, o ancora ai più recenti sistemi di drenaggio mini-invasivi, sia per le forme ad angolo aperto che da chiusura d'angolo.

Trattamenti laser per glaucoma e intervento chirurgico
Presso il Centro Oculistico Specialistico La Fenice è possibile effettuare i seguenti trattamenti laser per glaucoma:

  • Laser giallo micropulsato
  • YAG laser

Questi trattamenti laser permettono in molti casi di ridurre l'assunzione dei colliri ipotonizzanti, con la possibilità di rimandare l' intervento chirurgico. la procedura, sicura e ripetibile, favorisce l’eliminazione dell’umore acqueo, che normalmente serve a dare volume al bulbo oculare. La tecnica laser più idonea è a discrezione del medico, una volta valutate le specifiche caratteristiche del glaucoma. Anche dopo il trattamento chirurgico, è importante continuare a sottoporsi ai successivi controlli, per verificare nel tempo la salute del nervo ottico, e non è escluso l'utilizzo del trattamento laser anche per rendere più efficace un pregresso intervento chirurgico.


Macula

La maculopatia è una malattia che coinvolge la parte centrale della retina, detta punto macula, e che determina una progressiva scomparsa della visione Centrale a uno o ad entrambi gli occhi. Solitamente non causa cecità totale punto essendo una malattia incurabile è essenziale agire con la prevenzione. Negli ultimi anni sono comparse molte novità nella diagnosi e nella cura della maculopatia: oggi si può infatti fare una diagnosi precoce grazie all'esame Angio-OCT, uno strumento di ultima generazione di cui disponiamo nel nostro Centro. Presso l'ambulatorio oculistico della Fenice inoltre si dispone anche di un laser di ultima generazione specifico per la maculopatia: il laser giallo micropulsato. Questo laser è una nuova modalità di cura per alcuni tipi di maculopatie come la CorioRetinopatia Sierosa Centrale (CRSC), la retinopatia diabetica con o senza edema maculare, le trombosi venose retiniche e altre patologie retiniche. Il laser per la cura delle maculopatie è utilizzato da diversi anni, ed ha dimostrato la sua efficacia nel trattare queste patologie altamente invalidanti.

diagnosi precoce glaucoma

Questo servizio è disponibile nelle sedi di :

Info e Prenotazioni

telefono :

0734 904711

email :

info@centrodiagnosticolafenice.it

Orario d'apertura

Lunedì - Venerdì

Mattina : 8.30 - 13.00

Pomeriggio : 14.00 - 19.30

Sabato : 8.30 - 13.00

Medici del reparto :

Centro Diagnostico e Fisioterapico - La Fenice S.P.A. - CF e P.iva 02055330449 - Privacy & Policy - Direttore sanitario dott. Giuseppe Tanfani

Covid 19 informazioni