Pneumologia

Il servizio ambulatoriale specialistico di Pneumologia si occupa della diagnosi e della cura delle patologie dell’apparato respiratorio e in particolare di alcune patologie polmonari come asma bronchiale, bronchite cronica ostruttiva, fibrosi cistica, enfisema polmonare, interstiziopatie, malattie neuromuscolari, gravi cifoscoliosi dorsali e malformazioni della cassa toracica, esiti di traumi toracici, insufficienza respiratoria cronica e disturbi respiratori del sonno (OSAS).

Gli esami:

  • Riabilitazione polmonare: la riabilitazione polmonare ha lo scopo di guarire i danni bronchiali e polmonari che si sono formati nel tempo e cerca di ridurre i sintomi per rendere più agevole lo svolgimento delle normali attività quotidiane.
  • Broncoscopia (o endoscopia polmonare): la broncoscopia è una procedura invasiva che consente di osservare direttamente la laringe, la trachea ed i bronchi, attraverso i quali l'aria giunge ai polmoni, permettendo in questo modo di individuare con precisione la malattia del paziente e conseguentemente di definire la terapia più adeguata.
  • Esami della funzione polmonare: l'esame per la funzione polmonare è un test semplice, volto a determinare il movimento dell'aria dentro e fuori i polmoni e definire quindi come l'ossigeno entra nei polmoni. I testi più comuni sono la spirometria, il test di diffusione e la pletismografia.
    • La spirometria è l'esame che evidenzia un'eventuale malattia polmonare. La spirometria viene ripetuta spesso dopo avere somministrato dei medicamenti per la respirazione in modo da potere esaminare se esiste un miglioramento dei disturbi.
    • Il test di diffusione: questo test permette di misurare il movimento dell’ossigeno dai polmoni nel sangue. Per questo test bisogna inspirare tramite un boccaglio collegato ad una macchina.
    • La pletismografia: è un test per sapere quanta aria si trova nei polmoni dopo aver inspirato profondamente e quanta aria rimane nei polmoni dopo aver espirato il più profondamente possibile.
  • Polisonnografia: questo esame controlla i movimenti che avvengono durante la notte mediante la registrazione simultanea di più parametri fisiologici durante il sonno. Normalmente durante il test vengono registrati due o più canali EEG (elettroencefalogramma), vari canali elettromiografici (che registrano l'attività elettrica dei muscoli), i movimenti di torace ed addome, il flusso oronasale e la saturazione di ossigeno nel sangue.

In più presso il centro LA FENICE è possibile effettuare il Check-up COVID, trovate tutte le info a questo LINK

Pneumologia a Porto Sant'Elpidio e Civitanova M.

Medici del reparto :

Centro Diagnostico e Fisioterapico - La Fenice S.P.A. - CF e P.iva 02055330449 - Privacy & Policy - Direttore sanitario dott. Giuseppe Tanfani